L’Associazione Alumni SSC premia le migliori tesi di Diploma e le migliori carriere degli Allievi della Scuola Superiore di Catania. Le commissioni valutatrici hanno concluso il loro lavoro per l’edizione 2014. I vincitori sono:

– per l’area umanistica: Laura Ingallinella

La tesi propone una nuova edizione critica e commentata della Quaedam Profetia, un anonimo componimento in volgare siciliano del XIV secolo. Il lavoro si segnala non solo per l’attenta ricostruzione storica delle diverse edizioni e per la puntuale analisi linguistica del testo, di cui si propone un’edizione diplomatica e interpretativa «in linea coi criteri seguiti dalle ultime edizioni del Centro di studi filologici e linguistici siciliani», ma anche per l’attenzione prestata ad una sua possibile divulgazione attraverso la pubblicazione sul portale del progetto ARTESIA (Archivio testuale del siciliano antico). Oltre al percoso accademico, sono state oggetto di valutazione anche le attività extracurriculari, in cui Laura si è distinta per la pubblicazione di numerosi lavori in Italia e all’estero. Le solide capacità di analisi della filologa si conciliano a quelle divulgative di chi padroneggia con straordinaria sicurezza l’uso dei più moderni sistemi di comunicazione: è infatti direttrice del noto blog CriticaLetteraria la cui pagina Facebook conta più di 9000 iscritti e l’account Twitter più di 22000 followers.

– per l’area scientifica: Giuseppe Buccheri

La commissione, dopo attenta valutazione ed ampia discussione, dichiara vincitore il Dott. Giuseppe Buccheri. La sua tesi – che approfondisce con metodo e spirito critico opportune metodologie matematiche atte alla correlazione di serie temporali fornendo un esempio di applicazione ai mercati finanziari americani – è stata svolta con chiarezza e diligenza, nell’ambito di un percorso di studi che riesce a coniugare ad altissimi livelli ricerca e professionalità. La rielaborazione disciplinata ed esaustiva permette una fruizione scorrevole ed una comunicazione efficace dei contenuti, e si inserisce perfettamente in un percorso personale di formazione di eccellenza.

Congratulazioni ai vincitori!