Progetto Chapters

Coordinatori dei Chapter

Paolo Arcidiacono (paarcidiacono@gmail.com)
Simone Tornabene (simone.tornabene@gmail.com)

Responsabili dei Chapter costituiti

Italia Nord-Ovest (sede Milano): Paolo Arcidiacono (paarcidiacono@gmail.com), Simone Tornabene (simone.tornabene@gmail.com)

Italia Nord-Est (sede Venezia): Osvaldo Artimagnella (osvaldo.artimagnella@gmail.com)

Italia Sicilia (sede Catania): Carlo Di Cataldo (dicataldocarlo@gmail.com), Alessandra Romano (sandrina.romano@gmail.com)

Inghilterra (sede Londra): Violetta Lima (almostviola@gmail.com), Salvatore Scellato (salvo.scellato@gmail.com)

Belgio: Paolo Cardile (pacardilecz@gmail.com), Rachele Ricceri (rachelericceri@gmail.com)

Svizzera (sede Zurigo): Alberto Stracuzzi (alberto.stracuzzi@yahoo.it)

USA Ovest (sede California, Stanford): Marco Pavone (mapavone@gmail.com), Manuela Travaglianti (manuela.travaglianti@gmail.com)

 

Presentazione del progetto
Il «Progetto Chapters» dell’Associazione Alumni della Scuola Superiore di Catania punta a costruire e rafforzare la presenza territoriale dell’Associazione. L’obiettivo del progetto è quello di promuovere l’interazione continuativa dal vivo fra i membri dell’associazione, fornendo un insieme di regole per la creazione e il mantenimento di una sezione territoriale dell’associazione.

Cos’è un Chapter
Si definisce Chapter una modalità organizzativa dell’Associazione, senza autonomia giuridica, a cui possono liberamente aderire esclusivamente i soci dell’Associazione stessa domiciliati presso la città sede del Chapter o nelle aree limitrofe. Ciascun socio è invitato ad aderire a un solo Chapter, quello più prossimo al suo domicilio, diventandone membro. A cambi di domicilio corrispondono cambi di Chapter di appartenenza qualora il nuovo domicilio del socio sia più prossimo ad un altro Chapter.
I soci membri di ciascun Chapter hanno diritto di voto relativamente alle modalità organizzative e sulla gestione delle attività del proprio Chapter. Resta tuttavia inteso che qualsiasi socio dell’Associazione, a prescindere dal proprio domicilio abituale, può prendere parte alle attività di qualsiasi Chapter. Il numero minimo di soci necessari a costituire un Chapter è fissato nel numero di 3.

Gestione del Chapter
Il coordinamento di tutti i Chapter, tra loro e con l’Associazione nel suo complesso, viene affidato su delega del Presidente dell’Associazione a uno o più Coordinatori dei Chapter. A livello del singolo Chapter, l’organizzazione e la gestione della attività, nonché il mantenimento della rubrica del Chapter, vengono affidate a uno o massimo due Responsabili del Chapter.

I Coordinatori dei Chapter sono nominati su delega del Presidente, fanno parte d’ufficio di tutti i Chapter (diritto di voto), designano i candidati alla figura di Responsabile del Chapter, sono responsabili del corretto funzionamento della rete dei Chapter.

Ciascun Responsabile del Chapter è nominato con Delega da parte del Presidente dell’Associazione, il Presidente sceglie tra i candidati proposti dai Coordinatori dei Chapter fra i soci membri del Chapter stesso. Le attività che il Responsabile del Chapter deve garantire sono:
● Organizzazione di un minimo di 2 eventi annuali. A ciascun evento deve prendere parte
almeno il 60% dei membri del Chapter
● Mantenimento della rubrica partecipanti del Chapter
● Rendicontazione delle attività svolte ai Coordinatori dei Chapter

Eventi
L’organizzazione di due pranzi o cene sociali del Chapter è l’obiettivo minimo delle attività del Chapter. Lo scopo degli eventi è quello di promuovere l’interazione fra i membri dell’associazione e sviluppare network funzionali ai singoli soci per la propria carriera lavorativa